Oreste Dequel (1923-1985), Mostra memoriale

18 settembre - 25 ottobre 2020 Galleria museale

Oreste Dequel è nato il 17 agosto 1923 a Capodistria. Già adolescente, inizia a disegnare e mostrare il suo talento artistico, confermato dal premio per il lavoro della "Jazz Orchestra", ad uno dei concorsi d'arte locali, nel 1937, a Trieste. Gia giovanissimo, ha preso parte alla lotta di liberazione nazionale durante la seconda guerra mondiale, e nel dopoguerra ha ricevuto una donazione statale dallo stato jugoslav,o per studiare presso la nuova Accademia di Belle Arti di Lubiana, dove ha completato i suoi studi. Ha contribuito alla realizzazione della monumentale statua Smerdu di France Prešeren, eretta nel 1952 a Kranj. Dopo gli studi, torna nella nativa Capodistria e nel 1956 si trasferisce in Italia. Ha realizzato una serie di plastiche in bronzo a Capodistria, che purtroppo non sono state conservate. Nel 1953 gli viene affidato un progetto estremamente importante, l'esecuzione di un busto del vescovo di Capodistria, Peter Pavel Vergeri Jr., che adorna ancora oggi la piazza Vergeri in città. Allo stesso tempo, le autorità gli hanno commissionato la realizzazione della monumentale scultura di tre metri "Fallen Sailor", che si trova nel parco di fronte al cimitero di Isola. Nel periodo triestino Dequel realizza una serie di sculture, con le quali si presenta nel 1959 alla sua prima mostra personale a Trieste. Nello stesso anno si trasferisce a Roma, dove tra il 1960 e il 1984 la maggior parte delle opere della sua vasta opera artistica sono state esposte nelle città italiane. Morì il 24 marzo 1985 e fu sepolto a Trieste.

La mostra commemorativa di Oreste Dequel (1923-1985) è stata co-organizzata dalla comunità italiana Santorio Santorio di Capodistria, le Gallerie costiere di Pirano, la Società degli artisti fini Insula Izola, la comunità nazionale autonoma italiana Izola e il Museo provinciale di Capodistria.

Con l'apertura il 18 settembre 2020, la mostra sarà allestita in cinque padiglioni espositivi, in tre sedi a Capodistria e due a Isola.

La mostra nella Galleria del Museo Provinciale di Capodistria è tematicamente legata alle opere che Oreste Dequel ha lasciato nella città di Capodistria o sono rimaste con noi nelle collezioni pubbliche e personali. Sarà inoltre presentata la statua "Guerrieri vertikali", donata alla città di Capodistria dagli eredi dell'artista nel 1996.

Altri eventi

Eternità alabastrea
01. maggio 2014 - 23. giugno 2014
La Dama con gli orecchini d'oro
03. dicembre 2014 - 15. ottobre 2014

Contatto

Indirizzo:
Via Kidrič 19, SI-6000 Capodistria, Slovenia

Orario del Palazzo:
Martedì - Venerdì: 9:00 - 16:00
Sabato, domenica e festivi: 10:00 - 14:00

Lunedì, primo gennaio, primo maggio, primo novembre e 25 dicembre chiuso.

Telefono:
T: +386.41.55.66.44
F: +386.5.66.33.571

Email:
info@PokrajinskiMuzejKoper.si